Studio Saragat

Questa scheda è stata visualizzata 327 volte
Studio Saragat
Studio Saragat
User Rating: 5 (3 votes)

Studio Saragat, studio di PILATES è collocato in via Larga 7 a Milano, vanta un’esperienze del PILATES classico data da anni e anni di formazione del personale ed è lo studio di PILATES MILANO che segue più di qualsiasi altro studio il metodo di Joseph Pilates.
COMPOSIZIONE STUDIO
Lo studio Saragat è costituito da due sale disposte su due livelli; al piano terra si trovano gli spogliatoi delle donne e degli uomini muniti di doccia e bagno e una sala dove si svolgono le lezioni di Mat Work, lezioni di gruppo a corpo libero che possono raggiungere un numero di 10/15 persone senza l’utilizzo delle attrezzature. Al primo piano si trova la reception e un’ampia sala luminosa dove si svolgono le lezioni Individuali, Duetto e Tower Class con l’utilizzo delle attrezzature.
Offriamo diversi tipi di corsi che seguono le esigenze di ogni persona:
– PILATES MAT WORK / CORPO LIBERO: La lezione di Mat Work sono lezioni di gruppo molto coinvolgenti dove si sviluppano e si studiano le sequenze di esercizi creati dal Joseph Pilates rispettando il metodo classico, senza l’utilizzo degli attrezzi.
Sono delle ottime lezioni per chi vuole intensificare il proprio allenamento mantenendo un budget ridotto.

– PILATES TOWER CLASS: Le lezioni di Tower Class, sono lezioni di gruppo che si svolgono utilizzando una parte delle attrezzature, per questo l’allenamento è più intenso.

– PILATES SYSTEM: Le lezioni di Tower Class, sono lezioni di gruppo che si svolgono utilizzando una parte delle attrezzature, per questo l’allenamento è più intenso.

– PILATES PER BALLERINI: Esiste un legame storico tra il pilates e la danza. I ballerini fin dalla nascita del pilates si sono avvalsi dei benefici del pilates per migliorare le loro perfomance lavorando sia sui punti di forza che di debolezza.
– Essendo una disciplina concepita per sviluppare la forza e la flessibilità muscolare permette al ballerino di controllare meglio e con più precisione i movimenti e l’equilibrio del proprio corpo. Non a caso Pilates chiamò il suo metodo Contrology.

– PILATES PER OVER 65: Il Pilates è particolarmente adatto per la terza età perché attraverso il movimento controllato e l’utilizzo dell’attrezzatura si crea un vero e proprio massaggio in movimento che aumenta l’elasticità e la forza muscolare, fornendo un aspetto più sano e rallentando gli effetti dell’invecchiamento.

– PILATES PER UOMINI: Generalmente si pensa che il pilates sia una disciplina “femminile”, ricordiamo che il Pilates è stato creato da un uomo per gli uomini, in particolare per i soldati che usavano gli esercizi e le macchine per la riabilitazione degli infortuni occorsi in guerra.
Sono diversi i benefici che può procurare il pilates agli uomini: sviluppa meglio tutta la muscolatura inclusa quella profonda e non solo quella superficiale a differenza del fitness, rinforza gli addominali e migliora la flessibilità, Per questo è particolarmente consigliato per chi vuole mantenere un buon tono muscolare e migliorare le sue prestazioni.

– PILATES PRE-PARTO E POST PARTO: In un periodo particolare della donna come quello della gravidanza, il pilates è un’ottima attività per alleviare i tipici fastidi della gravidanza, per mantenere tonica la muscolatura interna e per sentirsi più in armonia con il proprio corpo che sta cambiando. Inoltre la futura mamma grazie al pilates sarà in grado di controllare meglio la respirazione durante la gestione del travaglio e del parto. Il pilates è altrettanto efficace anche dopo il parto, per ritrovar la forma persa durate la gravidanza tonificando i muscoli addominali e la muscolatura pelvica. Inoltre è un valido antidoto contro stress e depressione.

Seguici su –> www.studiosaragat.itwww.studiopilatesmilano.com

Tel: 02 58313439 | Cell: 331 8210476

Contattaci tramite il form sottostante:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*